RUOTE BOLLENTI AWARDS 2012



Signori e Signore, cari lettori di Ruote Bollenti siamo giunti alla fine di questo anno incredibile, pieno di novità e noi di RB vorremmo, per così dire, premiare le auto che pensiamo siano state le più incredibili del panorama mondiale e i prototipi che sono stati presentati nei vari saloni!!
Allora partiamo con le premiazioni, tra le Supercar la migliore è la Ferrari F12 Berlinetta presentata a Ginevra è stata come un fulmine a ciel sereno perché è la Ferrari più potente della storia in attesa della Enzo, tra le Cabrio la più incredibile è la JaguarXKR-S Convertible che regala emozioni uniche con il vento tra i capelli, la Lamborghini con l’Aventador J (a breve l’articolo) ha creato la pornografia automobilistica ed  è la miglior “One Off”, cioè esemplare unico, venduto pensate per 2.000.000€ .

LAMBORGHINI URUS



Questo è un tentativo molto ben riuscito, secondo noi di Ruote Bollenti, della Lamborghini di creare il suo secondo SUV,il nome è Urus.
Si, il secondo perché per chi non ricordasse e per chi non lo sapesse la casa bolognese tentò con LM002 destinato all’esercito.
Beh ha molto in comune con l’Aventador, sorella corsaiola, come l’estetica generale e la motorizzazione sarà un V8 biturbo 4.0 lt Bentley.

AUDI RS3



Ecco la versione RS dell’Audi A3, sorella maggiore della A1, come sappiamo i trattamenti RS dell’Audi come le Quattro danno una bella spinta, forse anche esagerata ma ci piace moltissimo.
Monta un L5 2.5 lt turbo da ben 340 Cv, si avete letto bene 340 Cv per 450 Nm….

FERRARI F12 BERLINETTA



In attesa che della nuova Ferrari Enzo, questa è la Ferrari più potente e veloce della storia, la F12 Berlinetta.
Ha una potenza di 740 Cv per 690 Nm di coppia sprigionati dal poderoso 6.3 lt  V12 e abbinato ad un cambio robotizzato doppia frizione con 7 marce, come la Ferrari FF, le permettono di arrivare ad una velocità di oltre 340 Km/h e di staccare lo 0-100 in 3”,1 , (il manuale non sarà più disponibile sulle auto Ferrari prodotte da Marzo 2011).
È stata presentata al Salone di Ginevra 2012 ed è stato un successo.

JAGUAR XKR-S CONVERTIBLE


Questa è la versione cabrio della Jaguar XKR-S di cui abbiamo già parlato.
In quanto a prestazioni e motore è pressoché uguale alla sorella coupé, monta un 5.0 lt V8 sovralimentato da 550 Cv con 680 Nm, pesa e costa di più della versione coupé.
Il sound di questa Jag è spettacolare, si va da un ruggito aggressivo in accelerazione, ad un ronfare del V8 al minimo.

NISSAN JUKE-R



Ecco l’auto “ Frankenstein”, si perché questa Juke-R è un esperimento, infatti ha la carrozzeria del mini SUV di casa Nissan ma il resto è della mitica Nissan GT-R .
Lo sterzo è stato rialzato e le sospensioni regolate, ha il rollbar a gabbia, i sedili e le cinture da corsa.
Ha l’alettone in 2 pezzi, paraurti e longheroni di carbonio, gomme da 20” e in curva non è meno lenta della sorellona GT-R.

ALFA ROMEO GIULIETTA



Quando si parla di Alfa Romeo si pensa ad auto sportive e auto affidabili…. E non vi Sbagliate!!
L’Alfa Romeo Giulietta ha il cambio TCT (Twin Clutch Transmission), è un doppia frizione a secco, leggero e molto efficace, il che vuol dire ottime prestazioni abbinato al 1.4 lt turbo TwinAir da 170 Cv e 230 Nm di coppia.

AUDI A1 SPORTBACK



Questa è la versione 5 porte della trendy A1, in attesa della A1 Quattro godiamoci l’A1 Sportback.
Lo sterzo è preciso, ma poco sensibile, il comfort è buono ma l’handling non brilla.
Monta un 1.4 lt TFSI Turbo sovralimentato da 185 Cv e 200 Nm di coppia trasferita all’anteriore, ma sono disponibili anche altre versioni come il 1.2 lt da 86 Cv e due 1.6 lt TDI da 90 e 105 Cv.

AUDI A1 QUATTRO



Ecco una Hot-Hatch tutta pepe, l’ Audi A1 Quattro.
Sappiamo che l’Audi quando fa  il trattamento Quattro alle sue auto tira fuori numeri da capogiro.
Partiamo col dire che avrà un 2.0 lt TFSI da ben 256 Cv per 350 Nm di coppia scaricati a terra all’anteriore e all’occorrenza su tutte e quattro le ruote.

HONDA NSX CONCEPT



La nuova Honda NSX, erede della leggendaria Superjap, prenderà vita alla fine del prossimo anno.
La vecchia era leggera, intelligente, estrema e facile da guidare, quello che la distingueva dalle altre era un corpo ultraleggero (adottato anche da Ferrari e Porsche dopo), ora sarà la trazione integrale la novità abbinata alla propulsione ibrida.

FORD RAPTOR



Il pick-up simbolo dell’America è tornato più potente che mai… Ecco il Ford Raptor!!
Già impressionava per le sue dimensioni e prestazioni ma la versione 2012 è “mostruosa”.
È stato installato un differenziale Torsen sull’asse anteriore così che adesso potrebbe scalare l’Everest, infatti il nuovo dispositivo permette al Raptor di superare ripide salite, fango e sabbia mandando tutta la potenza alle ruote con più grip.
Ha la telecamera anteriore, per vedere dove si trova il muso rispetto al burrone che state per affrontare, le ruote hanno dei nuovi “pesi” in modo che se urtate un masso non perdono l’equilibratura.
La dotazione degli interni è ottima per un pick-up, finiture in alluminio anodizzato, display con informazioni, sedili riscaldati e addirittura raffreddati per il mercato Saudita. Poi il poderoso motore è un 6.2 lt V8 Boss da 411 Cv e gli ammortizzatori sono i Fox a triplo bypass.
Se desiderate queste mastodontiche Ruote Bollenti Americane bastano 32.560€ .


Specifiche Tecniche
Cilindrata : 6200cm³ V8
Trazione : Integrale           
Cambio : Automatico 6 marce
Potenza : 411 Cv – 590 Nm
0-100 :  // //
Vel.Max : // //
Peso : 2700 Kg
Prezzo : 32.560 €

PORSCHE CARRERA GT





È stata tra le Supercar più estreme della Porsche e del panorama Mondiale, la Porsche Carrera GT.
Inoltre era la diretta avversaria della Mclaren SLR visto che hanno moltissimo in comune come il telaio, carrozzeria, freni e prestazioni.
Partiamo con il dire che ha il telaio e la carrozzeria di carbonio è verniciata con la vernice speciale che ha anche la SLR, i freni sono carboceramici.

MERCEDES MCLAREN SLR




Questa è la Supercar che ha dato vita al mito McLaren assieme alla F1 e alla nuova MP4-12C… Stiamo parlando della Mercedes McLaren SLR.
Ha il telaio in carbonio e una vernice speciale per coprire il carbonio della carrozzeria, ha i freni carboceramici ed è confortevole all’interno.
I freni fanno un ottimo lavoro insieme al freno aerodinamico sulla coda efficientissimo, frenando la SLR da 190 Km/h a 0 in soli 55 metri, a bassa velocità stridono.

SUZUKI SWIFT SPORT




Tra le Hot-Hatch che si possono acquistare oggi, vale la pena parlare della Suzuki Swift, ma nella versione Sport.
È una piccola e pepata sportiva… Spoiler, griglia, cerchi da 17” e assetto rivisto la fanno da padrone sulla versione Sport della Jap, dentro ci sono sedili sportivi.

CATERHAM SEVEN ROADSPORT SV




La casa inglese ha tirato fuori questo gioiellino ultraleggero…. La Caterham Seven Roadsport SV.
Hanno montato un motore Ford 1.6lt da 120 Cv per soli 550 Kg di peso, per un rapporto peso potenza di soli 4,58Kg/ Cv che fanno staccare lo 0-100 in 5”,9 s.

LOTUS EXIGE S




Ecco la versione più potente della Exige… La Lotus Exige S.
Non cambia molto dalla versione normale, la parte centrale del telaio d’alluminio è lo stesso, cambia il sub frame posteriore, il perché è chiaro ora deve sostenere un 3,5 lt V6, pesa 150 kg in più ed è più larga e lunga.

TOYOTA GT86




Questa è la sorella di sangue della Subaru BRZ perché è il risultato del matrimonio tra due grandi case Jap, la Subaru e la Toyota… Toyota GT86!

SUBARU BRZ




Questa è la nuova creatura della casa delle Pleiadi, nata dalla collaborazione della Subaru con la Toyota… si chiama BRZ gemella della GT86 della Toyota.
Pesa 1220 Kg ma la distribuzione dei pesi è eccezionale 53/47 e il baricentro è più basso, a 460 mm dalla strada.

BENTLEY GT V8




Questo è un prototipo della Bentley GT V8 ma ha un handling migliore del W12, in curva è più stabile anche su una superficie viscida, bagnata o ghiacciata.
È dotata di ammortizzatori adattivi che controllano i movimenti della vettura e il differenziale fa il suo lavoro sul posteriore.
Ha il muso più leggero e il sottosterzo di conseguenza è di meno.
Il V8 biturbo è dotato di 507 Cv che permette alla Bentley di scaricare a terra i 660 Nm di coppia e pensare che il W12 ne ha soli 40 Nm di più quindi promette prestazioni eccezionali ad un prezzo minore.
Il sound è grandioso e le cambiate fluide, il telaio è  migliore di quello montato sul W12, il cambio è un automatico a 8 rapporti, con paddle al volante nella modalità  manuale.
La trasmissione è creata per inserire la folle in automatico quando si è fermi per risparmiare benzina, gl’ingegneri della casa inglese hanno diminuito la dimensione e il numero dei cilindri così hanno ottenuto le stesse prestazioni del W12 ma consumi ridotti e hanno dotato il V8 di due piccoli turbo.
È dotata della stessa tecnologia della SLK AMG, l’azionamento variabile dei cilindri, cioè usarne 4 o 8, inoltre sono state montate palette extra nello scarico per far passare tutto inosservato dato che un motore a 4 cilindri produce vibrazioni e pulsazioni dello scarico diverse da un 8 cilindri.
Per queste Ruote Bollenti la cifra da pagare è  di 150.000€

Specifiche Tecniche
Cilindrata : 4000cm³ V8 biturbo
Trazione : Integrale           
Cambio : Automatico 8 marce
Potenza : 507 Cv – 660 Nm
0-100 : 4”,6
Vel.Max : 303 Km/h
Peso : 2300 Kg
Prezzo : 150.000 €

MERCEDES C63 AMG BLACK SERIES




Mercedes C63 AMG Black Series, Signori e Signore questo è il nome dell’ultima belva in versione BS della cosa tedesca.
Questa è la versione pistaiola della C63 AMG di cui abbiamo già parlato nel post precedente, ha l’assetto di derivazione Motorsport e freni compositi.
Le sue rivali sono la 911GT3 e la M3 GTS nei circuiti di tutto il mondo,ha due bocchettoni sul cofano che tirano fuori l’aria dal motore e i 4 parafanghi sono stati allargati per far posto alle nuove elastocinematiche dedicate ai cordoli, poi sparsi un po’ ovunque ci sono prese d’aria, splitter e spoiler.
 Lo sterzo è sensibile e preciso, si entra bene in curva e si riesce a scodare perfettamente, ha lo stesso cambio della C63 AMG stradale, il motore è stato portato ad una potenza di 517 Cv e sviluppa una coppia di 620 Nm, è lo stesso M156 presente su tutte le AMG63, ma qui alcune componenti come pistoni, bielle e albero motore arrivano dalla SLS.
È dotata di telemetria di bordo, AMG Performance Media, che permette di memorizzare i tempi effettuati e di analizzarli a casa per migliorare la performance.
Queste Ruote Bollenti pistaiole costano la bellezza di 117.500€ .


Specifiche Tecniche
Cilindrata : 6208cm³ V8
Trazione : Posteriore           
Cambio : Auto/Seq. 7 marce
Potenza : 517 Cv – 620 Nm
0-100 : 4”,2
Vel.Max : 300 Km/h
Peso : 1700 Kg
Prezzo : 117.500 €

MERCEDES C63 AMG PERFORMANCE




Questa è la versione più potente della Mercedes C63, monta un V8 6.2 lt da ben 487 Cv con una coppia di 600 Nm la ripresa non sarà un problema,come i sorpassi d’altronde.
La velocità max è di 280 Km/h limitata elettronicamente e lo 0-100 avviene in 4”,3 secondi .
Il cambio è l’automatico SpeedShift MTC con frizione a bagno d’olio al posto del convertitore di coppia.

MERCEDES SLK 55 AMG







Ecco la nuova Mercedes SLK 55 AMG…
Monta un V8 da 5.5 lt AMG  sovralimentato reso aspirato, con un innovativo sistema di esclusione progressiva dei cilindri (AMG Cylinder Management), un’ iniezione diretta di ultima generazione e iniettori piezoelettrici.

PORSCHE 911 CARRERA S





La nuova generazione della 911 è arrivata ed è incredibile.
Ha il cambio PDK con paddle al volante e si sta comodi al suo interno, assorbe perfettamente le asperità del fondo stradale.
Premendo il tasto Sport la 911 Carrera S tira fuori il meglio di se, infilando una curva dopo l’altra con la potenza di 400 Cv e la trazione posteriore tipica della Porsche, facendovi vivere un’esperienza unica…

HENNESSEY VENOM GT



Signori e signore ecco la vettura più potente ed estrema di cui Ruote Bollenti abbia mai parlato, l’Hennessey Venom GT…
L’ acerrima rivale della Bugatti Veyron SS, in attesa che arrivi la SSC Tuatara , ha la bellezza di 1200 Cv con una top-speed folle (stimata) di 442 Km/h.

NOBLE M600



La casa inglese fondata da Lee Noble ha creato questa Supercar niente male,monta un 4.4lt V8 Yamaha da 650 Cv con un paio di compressori, è montato centrale in posizione longitudinale ed ha la trasmissione Graziano manuale a 6 marce.

GUMPERT APOLLO S



Questa è la creazione di un grande uomo, Roland Gumpert, ex capo reparto sportivo Audi.
Infatti la sua creatura monta un 4.2 lt V8 biturbo di derivazione Audi che eroga la mostruosa potenza di 750 Cv, 100 in più della prima versione del 2005 e 50 in più della Speed del 2009, ma questa Gumpert Apollo S ha 750 Cv che le permettono di staccare lo 0-100 in appena 3”, il telaio è simile alle auto da corsa, un tubolare d’acciaio al Cromo-Molibdeno, dove sopra è montata la monoscossa di Carbonio.

RENAULT TWINGO RS



Questa Twingo è il risultato del reparto sportivo di casa Renault .
Ha il tipico look sportivo con paraurti in stile F1 per ricordare i successi ottenuti nella massima categoria .
Sarà disponibile con una motorizzazione 1.6 lt 16V da 133 Cv e 160 Nm  e con una tinta Giallo Sirio optional, è una bella macchinetta per i giovani che cercano carattere ma con stile.

BMW SERIE 6 COUPE'



Questa è una sportiva diesel veloce e lussuosa, monta il 3.0 lt  turbodiesel da 313 Cv e 630 Nm.
È lunga. Le linee sono sobrie e il frontale è invasivo con la presa d’aria doppia tipica BMW , le fiancate hanno una linea filante che percorre tutta la lunghezza.

OPEL ASTRA GTC



L’ Opel Astra 2012 dovrà vedersela con la VW Scirocco, Renault Mégane RS  e la nuova Veloster da 200 Cv.
Le linee sono pulite, armoniose e rendono la fiancata armoniosa, le sospensioni sono le HiperStrut ( High Performance Strut ), un sistema non nuovo per l’Opel dato che era presente sull’Insignia OPC, riduce le interferenze che la coppia genera sul motore.

MASERATI KUBANG



E’ solo un prototipo, ma nel 2013 prenderà Vita divenendo realtà!!
Di cosa stiamo parlando? Del Maserati Kubang…
La casa modenese del Tridente ora fa parte del gruppo FIAT –Chrysler e potrà usufruire del pianale della JEEP.

CHEVROLET CAMARO CABRIO



Finalmente è arrivata anche in Italia…. La Chevrolet Camaro Cabrio, questa è la versione scoperta di una delle Muscle Car icone del mondo.
I fan non mancheranno a comprare questo rabbioso V8 che vi attacca le orecchie non appena abbassate la capote.

BAC MONO



Quest’auto è unica al mondo…. La BAC Mono, è stata costruita da due fratelli, i fratelli Neill e Ian Briggs della Automotive Company, dentro un garage con pezzi di lavatrici, la base monoposto è stata fin dall’inizio il layout prescelto e la dinamica è stata progettata con il FKFS di Stoccarda, la massima autorità in fatto di fluidodinamica computazionale.

CITROEN DS3 R3 RALLY



Quanti di voi vorrebbero un auto da rally da usare tutti i giorni? Beh ora si può, basta presentarsi al concessionario della Citroen e chiedere della DS3 con motore rally da 210 Cv,350 Nm e addirittura un cambio sequenziale con paddle apposito per la DS3, barre antiribbaltamento, sospensioni coassiali regolabili e uno sterzo molto diretto.

BMW M5



Questo è il risultato di anni ed anni di ottime super berline, la BMW M5 signore e signori…
 Sorellina della mostruosa M6 .
È iniziato tutto con la E28 del 1985 che montava un 3.4 lt ed erogava 286 Cv con una coppia di 340Nm.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...