JAGUAR XJ


La nuova Jaguar XJ è fantastica, ha una nuova motorizzazione che prende il posto del vecchio 5.0 lt V8 aspirato, ora è più piccolo… un 3.0 lt V6 con compressore volumetrico che eroga una potenza di 340 Cv e 450 Nm di coppia scaricati al posteriore, 45 Cv e meno coppia del V8 ma emoziona comunque, pur rimanendo più pulito nei consumi.
Il V8  rimarrà comunque ma in versione sovralimentato sulla versione XJ SS, il nuovo V6 è fluido e potente ma con la scarsità di coppia non ha la spinta in basso del V8, combinato con l’automatico 8 rapporti fa il suo lavoro ma tende a stare nella marcia più alta, regala un sound delizioso nonostante l’abitacolo sia ben isolato, molle e ammortizzatori sono stati ricalibrati per avere una marcia più silenziosa.

TWISTED P10 RED EDITION


Questa Land Rover tuningzata da Twisted e rinominata P10 è elegante, costosa e unica.
Infatti hanno pensato di trasformare una Defender nella sostituta di una Bentley lussuosa parcheggiata nel garage di qualche ricco chic.
Con 95.000 € vi portate a casa nuove gomme, più potenza, sospensioni più basse e rigide, freni più potenti, miglior isolamento acustico e molta pelle.
Potrete averla come meglio desiderate, con meno potenza e più bassa, meno pelle e più potente, scelta più logica perché la potenza extra le permette d’essere più agile.

OVERFINCH LAND ROVER DEFENDER 90


Ecco un’altra creazione della Overfinch, dopo avervi già parlato della Range Rover ecco l’avversaria della Twisted P10, la Overfinch Defender 90.
Purtroppo, e dobbiamo dire purtroppo, non è all’altezza della P10, ha 65 Cv in meno, pesa di più ed è molto più lenta.
Ci saremmo aspettati di più dopo la RRS, ma le ha donato solo 12 Cv extra arrivando a 100 Cv e 12,5 Nm di coppia extra con un intercooler e la rimappatura della centralina.
Le modifiche estetiche riguardano il paraurti anteriore nuovo, cerchi di lega, nuovo abitacolo con pelle ovunque.

AUDI S8 QUATTRO TIPTRONIC



L’Audi come al solito tira fuori mostri mitologici, dopo RS3S6, RS4 e RS5 ecco la S8, la versione S della voluminosa A8, è grossa, è veloce e il prezzo è elevato ma ti diverti un mondo a guidarla.
È spinta da un 4.0 lt V8 turbo da 519 Cv e un’incredibile coppia di 650 Nm che le permettono di raggiungere i 100 Km/h in appena 4”,2 , più veloce delle altre Audi ma meno della R8 V10 e della TT RS Plus.

VOLVO S60 POLESTAR



Cosa accomunano Alpina, Brabus e Polestar? Sono 3 grandi preparatori, rispettivamente per BMW, Mercedes e Volvo, ecco vi vogliamo parlare di quest’ultima che ha creato la versione Polestar della Volvo S60 regalandole una potenza mostruosa di 515 Cv.
Purtroppo è un prototipo che non vedrà mai la strada, ma rimane comunque impressionante, come tutte le Volvo è solida e sicura, ma questa ha un’aria più selvaggia, i profili anteriori sono di carbonio ed ha uno spoiler anteriore e un diffusore posteriore, la Volvo S60 Polestar è 30 mm più bassa della standard.

ASTON MARTIN ONE-77



Questa è l’Hypercar della casa inglese Aston Martin, la fantastica One-77, una mostruosa auto da 750 Cv e 750 Nm di coppia capace di uno 0-100 in 3”,7 e di raggiungere i 354 Km/h, ma, si c’è un ma, la casa ha dichiarato che nessun giornalista testerà l’auto perché è un’esclusiva per i proprietari megaricchi, perché il prezzo di queste Ruote Bollenti è di ben 1.500.000 €, ma i colleghi di TopGear sono riusciti a testarla come qualcuno di Voi lettori di Ruote Bollenti saprà …
Comunque torniamo a noi, mettendola in moto si sentono le pompe della benzina che si innescano con un ronzio e poi parte il motorino d’avviamento con il conseguente latrato secco e metallico del mostruoso 7.3 lt V12 che alimenta l’Aston Martin, rendendola l’auto aspirata più potente al mondo nonostante sia nata la Ferrari F12 Berlinetta.

RENAULT MEGANE RS



La Renault Mègane RS è la Hot Hatch perfetta e di riferimento, se l’unico criterio è il piacere di guida, i sedili sportivi danno un buon confort.
Con il 2.0 lt da 265 Cv e 360 Nm di coppia, grazie al turbo, è più omogenea nel regolare la potenza e la spinge fino ai 255 Km/h (una versione modificata alimenterà la futura Alpine A110-50), dentro è sportiva ma chi supera i 180 cm d’altezza con il gomito sbatterà spesso contro il portaoggetti sul tunnel centrale.

RANGE ROVER OVERFINCH GTS-X



Overfinch è un nome molto noto nel mondo sportivo, infatti il preparatore inglese è noto per le RangeRover. Pensate che nell’Europeo 2012, 7 dei 11 giocatori inglesi ne possedevano una.
Questa Range Rover Overfinch GTS-X è mosruosa, monta un 5.0 lt V8 da ben 580 Cv, sospensioni ribassate, grossi cerchi e 190.000€ di prezzo.
Aprendo la portiera si nota subito la nappa nera e la fibra di carbonio che riveste gl’interni, la potenza è stata portata da 510 Cv a 580 Cv rimappando la centralina, aggiornando il sistema d’aspirazione e uno scarico assordante, permettendo alla GTS-X di staccare lo 0-100 in 5”.

HYUNDAI VELOSTER TURBO



Quando la Hyundai Veloster uscì, colpì per la sua asimmetria nelle portiere, due dal lato passeggero e una dal lato guidatore, ma oltre a quello non colpì molto, ma ora le hanno montato un turbo così la potenza dell’1.6 lt è salita a ben 186 Cv e la coppia a 265 Nm.
Le sospensioni sono state irrigidite, lo sterzo è stato demoltiplicato e i freni potenziati.
Con la vernice opaca le linee sembrano più morbide, ha la calandra più grande e una griglia singola, con spoilerino e minigonne, dietro ha 2 scarichi enormi posti al centro del diffusore, che le donano un’aria molto più sportiva.

LAMBORGHINI 50TH ANNIVERSARY "GRANDE GIRO"



Il 9 e 10 Maggio Roma farà da sfondo all’Evento della Lamborghini per festeggiare i suoi 50 Anni di splendide vetture.
L’Evento chiamato il “Grande Giro” è partito l’8 Maggio da Milano passando per Bobbio, Forte dei Marmi, Grosseto ed è arrivato nella Capitale il 9 Maggio in serata e alle ore 11 di oggi 10 Maggio sono ripartite alla volta di Bologna e il Tour si concluderà l’11 Maggio a Sant’Agata Bolognese dove ci sarà la cena di gala.
Le vetture presenti al giro sono 350 provenienti da tutto il Globo, pezzi unici come la Lamborghini Calà, realizzata da Fabrizio Giugiaro, esemplare unico al mondo, una concept realizzata per il Salone di Ginevra del 1995.

MERCEDES GL350 SPORT



La Mercedes GL350 è un auto per famiglie numerose perché con 7 posti è perfetta per i viaggi, è una rivale dell’Audi Q7, è la sorella maggiore della Mercy ML.
La motorizzazione è turbodiesel, perché un grosso SUV a benzina secondo noi di RB sarebbe troppo dispendioso anche se esiste una versione benzina (la GL500 con V8 da 435 Cv biturbo).
Dicevamo, monta un V6 turbodiesel da 3.0 lt che eroga 258 Cv e 620 Nm, abbinato ad un cambio automatico 7 rapporti arriva a 220 Km/h .
Il 3.0 lt è morbido e potente nell’erogazione, ma non è un SUV che può aggiungere Sport nel nome, non è la Porsche Cayenne o la BMW X6, che si comportano da berline.

BMW X6 M50D



Ragazzi alla BMW sono impazziti, hanno montato non 1, non 2, ma ben 3 turbo sotto la BMW X6, così ora il 3.0 lt triturbodiesel eroga 381 Cv e un’incredibile coppia di 740 Nm.
La nuova X6 M50D stacca lo 0-100 in 4”,9 nonostante pesi 2150 Kg, se pensate che l’Audi Q7 V12 stacca lo 0-100 in 5”,5 , questa X6 è velocissima per essere un SUV.
La particolarità sono le 3 turbine, 2 per i bassi regimi e una per la parte alta della scala, non c’è ritardo e l’erogazione è fluida.

AUDI SQ5



È enorme, pesante, velocissima e ha un abitacolo stupendo, di cosa parliamo? Dell’Audi SQ5…
Si la versione S della Q5, ed è la prima S Diesel, il motore è un V6 biturbo 3.0 lt ed è delizioso, il sound viene convogliato nell’abitacolo così sembra di guidare una Muscle Car V8.
È molto veloce con lo 0-100 in 5”,1 , più veloce della Porsche Boxster, e raggiunge  la top-speed di 250 Km/h, monta un cambio TipTronic a 8 rapporti.
Per essere così sontuosa è veloce e con la trazione Quattro è perfetta, assieme alle sospensioni sportive S c’è molto grip, lo sterzo con la modalità Dynamic è ben calibrato, ma pesante.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...