BUGATTI VEYRON GSV LA FINALE, AVVISTATO PROTOTIPO

A pochi giorni dalla presentazione ufficiale dell’ultima Ruote Bollenti della Bugatti, la Veyron GSV La Finale,  è stato catturato dalla macchina fotografica un prototipo con camuffamento minimo.
A giudicare dalla finitura esterna bicolore rosso-nero, sembra essere la Veyron Grand Sport Vitesse La Finale che verrà presentata durante il Salone di Ginevra 2015.
Il veicolo fotografato ha alcuni fogli neri sui passaruota e paraurti posteriore, mentre le maniglie delle porte, tappo del carburante e il distintivo posteriore sono coperti con nastro adesivo bianco, come è ovvio, la vettura sta funzionando a bassa velocità e lo spoiler posteriore con la scritta La Finale non è attivato.

JAMES GLICKENHAUS, A GINEVRA CON LE SCG003S E SCG003C

Il nome James Glickenhaus vi dice qualcosa? Beh chiaro che si, è un noto collezionista d’auto, appassionato di Ferrari e divenuto famoso per la sua Ruote Bollenti P4/5 Competizione, ed ora presenta l’ultima “one-off” della sua scuderia, la SCG003  e verrà presentata al Salone di Ginevra (5-15 marzo 2015), in due varianti, la SCG003S che sta per Stradale e la SCG003C che sta per Corsa, destinata alla pista, mentre le tre lettere iniziali stanno per Scuderia Cameron Glickenhaus, ovvero il nome di quella piccola realtà produttiva fino ad ora dedita alla trasformazione di Ferrari per uso agonistico e collezionistico a favore dell'omonimo fondatore. Già vi parlammo qualche mese fa della notizia riguardante la SCG003 ed ora abbiamo qualche news in più.
Partiamo con il dire che sono state realizzate in Italia ed ora la SCG003S si prepara ad affrontare a viso aperto la concorrenza delle temibili LaFerrariMcLaren P1 e Porsche 918 Spyder e per farlo si affida alle tecnologie e alle forme delle auto che corrono a Le Mans nella categoria regina LMP1, compreso il motore che è un Honda V6 biturbo da 3.5 litri della HPD.
La realtà dei fatti è che la Ruote Bollenti SCG003S è una SCG003C appena adattata all'uso stradale.
Oltre alle immagini ufficiali sono per il momento trapelate poche informazioni riguardo l'impressionante SCG003S, ma le uniche certezze riguardano la paternità quasi tutta italiana di fatto lo stile è stato realizzato dai designer dell'azienda torinese Granstudio guidati da Lowie Vermeersch e Goran Popovic.

MCLAREN 675LT, PRESENTAZIONE A GINEVRA 2015

La rivista svizzera Automobile Revue ha pubblicato un articolo completo sulla nuova Ruote Bollenti McLaren 675LT, l'acerrima rivale della nuova Ferrari 488 GTB.
La McLaren 675LT è stata rivelata prima del suo debutto ufficiale al Salone di Ginevra 2015, dove porterà il suo lungo corpo vettura che ricorda la F1 GTR Long Tail del 1997.
McLaren ha già annunciato che la mostruosa potenza verrà erogata da un V8 biturbo da 3,8 litri, con oltre il 50 % di parti nuove che permettono di erogare una potenza di 675 Cv e 700 Nm di coppia, che la rende più potente di 25 Cv e 22 Nm della 650S Coupé.
La  McLaren 675LT è anche molto più leggera, merito del lavoro degli ingegneri della McLaren  che sono riusciti a raschiare via 100 Kg così ora la Ruote Bollenti ha un peso a secco di 1.230 Kg. 

ASTON MARTIN VULCAN, UNA "ONLY TRACK" DA 800 CV

La casa inglese Aston Martin, impegnata in questi giorni con le riprese del film 007-Spectre dove la protagonista è l'Aston Martin DB10, ha presentato ufficialmente la sua nuova Ruote Bollenti "Only Track", la Vulcan.
Come descritta dalla casa, la Vulcan è una supercar “only Track”, che è stata progettata per combattere testa a testa sulla pista con le migliori auto del mondo.
Guardandola si vede quanto questa Ruote Bollenti sia aggressiva, la Vulcan ha una fascia anteriore con una griglia enorme che è integrata nello splitter anteriore.
Tale decisione sarà amata o odiata da alcuni appassionati, ma il resto della vettura presenta il classico stile Aston Martin.
Poiché la macchina è stata costruita per la pista, è dotata di una monoscocca in fibra di carbonio, un differenziale autobloccante e una barra di torsione in magnesio e l’albero di trasmissione è in fibra di carbonio.
Questa Aston Martin ha anche pinze Brembo con dischi da corsa in carboceramica che misurano 380 millimetri davanti e 360 ​​millimetri dietro.
La potenza è erogata da un motore V12 7,0 litri aspirato che produce più di 800 Cv, l’Aston Martin era un po’ restia sul dichiarare le specifiche dettagliate ma ha confermato il motore è collegato ad una trasmissione sequenziale a sei marce.

NUOVA AUDI R8, SALONE DI GINEVRA 2015

Dopo le prime foto mostrate ora Audi ha pubblicato la prima foto autentica della futura Ruote Bollenti che verrà presentata la prossima settimana al Salone di Ginevra.
Incarnando la definizione pura di stile evolutivo, la R8 revisionata ha ricevuto la griglia anteriore single-frame con un motivo a nido d'ape affiancata da fari standard a LED o gruppi ottici laser opzionali che raddoppiano la potenza del fascio di luce fino a 600 metri.
I  fanali posteriori sono a LED, c'è anche uno spoiler posteriore a scomparsa, mentre il modello Plus guadagna un’ala fissa realizzata in fibra di carbonio rinforzata in plastica (CFRP), il grande diffusore si trova tra i tubi di scarico trapezoidali, mentre il lunotto posteriore dovrebbe fornire una splendida vista del cuore pulsante della R8.
A proposito, la rinata Audi R8 viene prodotta esclusivamente con un V10 potenziato da 5.2 litri FSI con  due livelli di potenza, uno da 540 Cv e 540 Nm per il modello base e l’altro 610 Cv e 560 Nm .
Le prestazioni della nuova Ruote Bollenti saranno un tempo di 3,5 secondi per lo 0-100 Km/h e una top-speed di 320 Km/h,  mentre la versione più potente arriverà a 330 Km/h.
Entrambe le versioni del motore sono accoppiate ad un aggiornata trasmissione a sette marce S-Tronic con tre modalità automatiche e controllo manuale, la potenza viene trasferita alle quattro ruote motrici, dotata di una frizione anteriore multidisco elettroidraulico, nel funzionamento normale,  fino al 100% della coppia motrice viene inviata all'asse posteriore e quando necessario, la frizione può trasferire fino al 100 % di questa coppia alle ruote anteriori.
La parte posteriore ospita un blocco differenziale meccanico che dovrebbe fornire la trazione ottimale per qualsiasi condizioni della strada.

KOENIGSEGG REGERA, NUOVO MODELLO A GINEVRA 2015




























Ieri la casa svedese Koenigsegg ha rilasciato un'immagine che preannuncia la presentazione di una nuova Ruote Bollenti, l'Agera RS ,  ed ora la Koenigsegg ha confermato l'intenzione di presentare un altro modello al Salone di Ginevra 2015, la Regera. 
L'azienda sta mantenendo gelosamente segreti i dettagli su questa nuova Ruote Bollenti, ma dalla immagine si riferiscono al modello come " megacar ". 

TOROIDION 1MW AL TOP MARQUES DI MONACO


La casa automobilistica sconosciuta Toroidion ha intenzione di portare il loro prototipo, la Ruote Bollenti 1MW all'edizione di quest'anno del Top Marques di Monaco .
In base a quello che sappiamo fino ad ora , la concept in questione sarà completamente elettrica e il suo nome ha come riferimento l'erogazione di un megawatt di potenza pari a 1.341 Cv ( 1.000 kW ) , proprio come la Ruote Bollenti svedese Koenigsegg One:1 alimentata a benzina.

BUGATTI VEYRON, L'ULTIMA A GINEVRA 2015



Il presidente di Bugatti, Wolfgang Durheimer, ha annunciato di recente che solamente otto Bugatti Veyron, la Ruote Bollenti per eccellenza, erano rimaste prima della fine della produzione e ora sembra che tutti gli esemplari abbiano trovato una casa in cui stare e far girare la testa ai fortunati proprietari.
Il CEO della Bugatti ha svelato ad Auto Motor and Sport che Bugatti festeggerà l’arrivo della 450° Veyron al Salone di Ginevra 2015 e sarà l'ultima visto che girano già le foto dell'erede, la Chiron, un'altra notizia di rilievo è che questa ultima Veyron verrà costruita nel corso di questo anno.

KOENIGSEGG AGERA RS, PRESENTAZIONE A GINEVRA 2015





























Ultimamente la casa svedere di Ruote Bollenti, la Koenigsegg, non dava più notizie di se e magari pensavate che sarebbe stata assente al Salone di Ginevra? e invece vi sbagliavate, il marchio svedese ha fatto sapere che presenterà la Agera RS allo show elvetico e lo dimostra la foto ufficiale che vedete .
Al momento i dettagli sono veramente limitati, questo modello misterioso sarà molto probabilmente una variante ad alte prestazioni della Agera R il che vuol dire che l'auto test misteriosa che aveva avuto un'incidente al Nurburgring lo scorso anno era in realtà un prototipo della Agera RS.

NUOVA FERRARI 488 GTB A GINEVRA 2015

La Ferrari al Salone di Ginevra 2015 si presenta con la nuova Ruote Bollenti 488 GTB, un evoluzione della 458 Italia dove aggiunge il turbo al suo V8 per arrivare a quota 670 Cv. 
Il nome della Ferrari 488 GTB riprende infatti quello della storica 308 GTB presentata 40 anni fa, la prima rossa dotata di motore V8 posteriore-centrale, ma nelle forme prosegue il cammino stilistico intrapreso con la 458 Italia che va a sostituire. 
La Casa italiana descrive la 488 GTB come il frutto delle esperienza acquisite in Formula 1, nel campionato WEC dove ha trionfato con la 458 GT e nel programma XX dedicato ai clienti collaudatori, ma i veri appassionati di belle auto sportive non possono che ammirare le forme sinuose di un'altra Ferrari bella come poche.
Essendo la McLaren 650S più potente della 458 Speciale, la casa di Maranello ha dovuto fare un salto di qualità in fatto di potenza, prestazioni e stile per combattere con le sue dirette rivali.
Infatti il motore V8 turbo da 3.9 litri
 è in grado di erogare 670 Cv e una coppia massima di 760 Nm per imprimere alla GTB un'accelerazione da 0 a 100 Km/h in 3 secondi netti, per non parlare del tempo di 1'23" sul giro della pista di Fiorano che sta ad indicare tempi di risposta ancora più rapidi per il propulsore che riporta sulla Berlinetta Ferrari il turbocompressore, esattamente come accaduto alla California T

NUOVA PORSCHE CAYMAN GT4 A GINEVRA 2015

Come la Porsche 911 GT3 è diventata un autentico mito non possiamo non pensare che amche la nuova Ruote Bollenti Porsche Cayman GT4, al debutto al Salone di Ginevra 2015 (5-15 marzo 2015) non potrà che creare una nuova schiera di fan pronti a lanciarsi in sfide mozzafiato sullo storico anello nord del Nürburgring. 
Il tempo dichiarato di 7'40" sulla Nordschleife sta infatti a dimostrare quanta esperienza del reparto Motorsport di Weissach sia infusa in questa nuova Cayman GT4 che con la 911 GT3 condivide numerose componenti come ad esempio il 6 cilindri boxer di 3,8 litri dalla mostruosa potenza di 385 Cv e 420 Nm.
Il risultato è una Ruote Bollenti GT aerodinamicamente evoluta che tocca i 295 Km/h e accelera da 0 a 100 Km/h in 4,4 secondi.

NUOVA FORD FOCUS RS A GINEVRA 2015


La Ruote Bollenti Ford Focus RS è tornata e per la prima volta nella sua storia ha la trazione integrale come la leggendaria Subaru WRX STi
La nuova sportiva della Ford verrà presentata al prossimo Salone di Ginevra in programma dal 5 al 15 marzo 2015 e monta anche un inedito motore 4 cilindri di 2.3 litri con un turbo twinscroll che spinge la potenza a oltre 320 Cv, una vera Ruote Bollenti
Le varie Audi RS3, Mercedes A45 AMG, Golf R e BMW 135i xDrive dovranno stare attente perchè c'è una nuova avversaria molto agguerrita. 
Come da sempre RS è sinonimo di sportività in casa Ford fin dalla fine degli anni '60, quando le versioni "spinte" delle Capri e delle Escort cominciarono a gareggiare nei rally di tutto il mondo, oramai sono passati quasi 10 anni dal lancio dell'ultima Focus "piccante" e ora Ford ha deciso di mandare definitivamente in pensione il modello col motore 5 cilindri e puntare sul 4 cilindri Ecoboost Turbo preso in prestito dalla pony-car di casa, la Ford Mustang.

NUOVA OPEL CORSA OPC A GINEVRA 2015

Finalmente alla Opel hanno tirato fuori la versione più veloce della Corsa di nuova generazione, con il motore turbo 1.6 litri da 207 Cv che eroga una coppia massima di 245 Nm.
La nuova Ruote Bollenti Opel Corsa OPC, che debutterà al Salone di Ginevra 2015, “è talmente divertente da togliere la voglia di scendere”, promette Karl-Thomas Neumann, CEO di Opel Group. Per il marchio, in pieno rilancio, questa è l’atleta della famiglia, il top di gamma ed è importante che si distingua nel segmento delle piccole sportive. Per questo, riguardo al telaio, è stata adottata una nuova tecnologia di smorzamento selettivo in funzione della frequenza o Frequency Selective Damping (FSD) che consente di adattare la taratura alla frequenza di movimento del veicolo. Per tenerla al passo coi tempi è stata inoltre dotata (su richiesta) del sistema di infotainment IntelliLink di Opel.
All’anteriore ci sono nuove e grandi prese d’aria, che sono ben definite da una cornice in alluminio, ed una piccola presa d’aria si trova anche nella parte anteriore del cofano. Le fiancate sono modellate e dinamiche e al posteriore spiccano il doppio scarico Remus con diffusore intorno ai terminali e lo spoiler sopra il portellone.
A bordo ci sono i sedili sportivi Recaro, il volante in pelle e la pedaliera sportiva.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...