FERRARI 488 GTE AVVISTATA A VALLELUNGA, FOTO SPIA

Ciò che vedete nelle foto, sono le foto spia della futura Ruote Bollenti Ferrari 488 GTE, versione da gara della 488 GTB.
La presentazione ufficiale è già prevista per la fine del 2016, la Ruote Bollenti è stata vista che sgranchiva le “gambe” sul circuito di Vallelunga in Italia. 
La Ferrari 488 GTE è stata testata da Gianmaria Bruni e Davide Rigon e le foto spia rivelano che sarà caratterizzata da alcuni significativi miglioramenti aerodinamici, tra cui parafanghi più grandi, un paraurti anteriore modificato, prese d'aria più grandi sui parafanghi posteriori e un alettone posteriore enorme.

BENJAMIN SLOSS REGALA UNA FERRARI FXX K ALLA MOGLIE CHRISTINE

Benjamin Sloss vice presindente di Google ha regalato alla moglie una nuova Ruote Bollenti marchiata Ferrari, la FXX K,  per il suo compleanno.
Sloss, noto per il suo amore per le Ruote Bollenti e il motorsport, ha portato la moglie Christine a Fiorano in Italia per un paio di giri sulla 599 XX  di sua proprietà, come parte della festa di compleanno, ma quando sono arrivati in pista, invece di darle la 599 XX, un nuova e lucida FXX K gialla stava lì ad aspettarla.

REZVANI BEAST 500, DIETRO LE QUINTE DI UNA RUOTE BOLLENTI MOLTO RACING


La Ruote Bollenti dalla carrozzeria in fibra di carbonio, Rezvani Beast, è tornata in un video del dietro le quinte dall’aspetto Racing.
Come se la Ariel Atom standard non fosse già una Track-Car poco potente, la Rezvani Motors ha deciso di applicare un corpo in fibra di carbonio per farla sembrare più simile ad una Supercar. 
Quella che vedete nella foto è la Beast 500, guidata dal pilota professionista Samuel Hubinette che è riuscito a domare i 500 Cv provenienti da un motore 2,4 litri sovralimentato, che consente alla Ruote Bollenti di raggiungere i 100 Km/h da ferma in appena 2,7 secondi.
La potenza è mandata alle ruote posteriori tramite un cambio manuale a sei velocità che pesa solo 750 Kg. 

LA FERRARI DINO RINASCERA', RITORNA UNA RUOTE BOLLENTI LEGGENDARIA

Gia Vi abbiamo parlato della possibilità che la Ruote Bollenti, Ferrari Dino, possa tornare in vita prima della fine del decennio, come modello entry-level.
Pur essendo un modello entry-level, la Dino sarà disponibile con un prezzo di partenza di circa 185.000 € (135.000 £).
Sarà più leggera e più piccola della Ferrari 488 GTB, la vettura sarà basata su una nuovissima piattaforma in gran parte di alluminio, in termini di design, sarà influenzato dalla Concept Ferrari Pininfarina Sergio, con riferimenti classici alla storica Ruote Bollenti Dino.

L'ALFA ROMEO GIULIA QV SIGLA UN 7:43 AL NURBURGRING

Vi abbiamo già parlato della Ruote Bollenti dell’Alfa Romeo, la Giulia, che girava intorno al Nurburgring ed ora è uscito fuori un tempo effettuato nella pista della Nordschleife.
I media italiani hanno subito gridato al successo della Quadrifoglio Verde in quanto si vocifera che abbia girato in 7:43.
Se questo risultato risulta essere vero, la Ruote Bollenti italiana risulta essere significativamente più veloce della BMW M4, che ha girato in 7:52 minuti.

JEREMY CLARKSON RICEVE LA SUA RUOTE BOLLENTI MCLAREN LT

L’ex presentatore di Top Gear, Jeremy Clarkson, torna a far parlare di se, questa volta riguarda l’acquisto di una Ruote Bollenti, la nuova McLaren LT.
Probabilmente festeggia il suo nuovo contratto di 3 anni con Amazon, Clarkson è stato avvistato nella sua casa di Londra mentre gli veniva consegnata la sua nuova Supercar britannica lo scorso fine settimana.
Sembrava rilassato con un bicchiere di vino in attesa di provare la sua nuova Ruote Bollenti, naturalmente, c'è anche la possibilità che la McLaren sia stata consegnata a Clarkson per una recensione per il nuovo spettacolo o la sua rubrica.

NUOVA ASTON MARTIN DB9 GT, L'INGLESE DALLE RUOTE BOLLENTI

Dopo l'anteprima al Goodwood Festival of Speed, si avvicina il momento del debutto commerciale della nuova Aston Martin DB9 GT, inedita variante "high performance" della Ruote Bollenti DB9, aggiornata nello stile e nelle prestazioni per essere la DB9 più potente mai costruita.
Per quanto riguarda la linea, l’Aston Martin DB9 GT conferma la linea introdotta con la gamma DB9, fra le novità, un’aerodinamica più incisiva per fendere meglio l’aria, sono da segnalare la presenza di un nuovo sottile spoiler anteriore, un nuovo diffusore posteriore, luci dal design nuovo e cerchi in lega a dieci razze da 20", la verniciatura in nero anodizzato delle pinze freno e la scritta "GT" sul tappo serbatoio benzina contribuiscono alla distinzione del nuovo modello.
Passando agl'interni, la nuova Aston Martin DB9 GT presenta nuovi inserti in fibra di carbonio, l'iscrizione "GT" ricamata sui sedili e nuovi rivestimenti in Alcantara.
La propulsione della nuova Ruote Bollenti dell’Aston Martin è affidata al performante V12 da 6 litri, realizzato interamente in lega leggera e dalla distribuzione a quattro valvole per cilindro, adeguatamente aggiornato nella profilatura degli alberi a camme e nell'elettronica di gestione, il V12 di Gaydon sprigiona ben 547 Cv e 620 Nm di coppia massima, è, in sostanza, la DB9 più potente di sempre.

ALFA ROMEO GIULIA QUADRIFOGLIO VERDE AVVISTATA AL NURBURGRING-VIDEO


Un’altra Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio è stata vista al Nurburgring, questa volta alla stazione di servizio vicino al Circuito per fare rifornimento alla Ruote Bollenti.
Mentre stiamo aspettando pazientemente che Alfa mostri finalmente la Giulia il mese prossimo al Salone di Francoforte, ecco un altro video che riprende una Ruote Bollenti mimetizzata della versione di punta, la Quadrifoglio Verde, un prototipo vicino alla produzione. 
Si arriva a vedere da vicino il corpo vettura e il motore di derivazione Ferrari V6 bi-turbo da 2,9 litri che spingerà l’Alfa Romeo con ben 510 Cv.

FORD GT 2016, AVVISTATO MULETTO A DETROIT-VIDEO



Un nuovo muletto della futura Ruote Bollenti Ford GT è stato avvistato per le strade di Detroit mentre è in attesa del lancio ufficiale, in ritardo purtroppo.
Catturato dalla macchina fotografica sulla M-39 Southfield Freeway, il mulo di prova si distingue certamente per la carrozzeria che è incompiuta ed ha i tubi di scarico sporgenti. 
Lo sviluppo della Ruote Bollenti è stato avvito nel 2013 e la rinascita della leggenda avverrà ufficialmente per la fine del 2016.

FERRARI CALIFORNIA T "VETTEL EDITION"-FOTO SPIA

Solo una Ferrari California T  può essere chiamata "Vettel Edition" ed è stata recentemente fotografata a Bologna, Italia.
La One-Off  in questione è una Ruote Bollenti che rappresenta il lavoro della divisione Tailor Made e Ferrari che combina una carrozzeria rossa con il tetto nero, calotte degli specchietti laterali e le minigonne laterali che hanno anche una cornice bianca. 
Il logo della società sul parafango anteriore è solo un adesivo come nelle macchine di F1, mentre le ruote nere sono combinati con pinze freno rosse.
Passando all'interno della Ruote Bollenti, adotta lo stesso tema rosso/nero, con i colori della bandiera italiana sul volante a fondo piatto, nonché sulla "R", "Auto" e pulsanti "Launch" nella colonna centrale. 

LAMBORGHINI HYPERVELOCE, LA NUOVA HYPERCAR IBRIDA

Un nuovo rapporto proveniente da Yahoo!Autos afferma che la Lamborghini ha in mente di creare una nuova Hypercar dalle Ruote Bollenti molto esclusiva, e l’anteprima avverrà il prossimo anno al Salone di Ginevra fissato per Marzo.
Queste voci affermano che la Lamborghini HyperVeloce avrà 800 Cv. 
Si ritiene che la Lamborghini abbia mostrato un ologramma del nuovo modello, dal prezzo molto elevato, ad un pubblico selezionato (molto ricco) in una "stanza chiusa a chiave" per mantenere la Ruote Bollenti un segreto, ma anche così si è sparsa la voce.

NUOVA BUGATTI CHIRON, TOPSPEED LA IMMAGINA COSI'

I nostri amici di TopSpeed ​​hanno praticamente immaginato la futura Ruote Bollenti Bugatti Chiron, l’erede della Veyron.
Per quanto possiamo dire dalle foto spia pubblicate ieri (vedete l’articolo inerente), sarà probabilmente leggermente più ampio rispetto alla Veyron.
Questa nuova interpretazione mostra un veicolo più stretto con una griglia del radiatore e fari sweptback familiare, il profilo laterale ricorda fortemente la Veyron, mentre l'unico dettaglio degno di nota sul retro è lo spoiler enorme, che genererà un forte deportanza che permetterà alla Ruote Bollenti di arrivare a 450 Km/h.

NUOVA AUDI R8 SPYDER-FOTO SPIA

La nuova Audi R8 Spyder è stata avvistata in giro mentre è ancora in fase di progettazione, in attesa che venga presentata l’anno prossimo.
Questa mattina è stata avvistata la Ruote Bollenti nei pressi del Nurburgring, la prossima R8 Spyder appare esattamente come ci si aspetterebbe e rende il passaggio dal tetto di metallo della coupé ad un tetto di stoffa che probabilmente aggiunge un po’ di peso.
Di conseguenza, l'ingombro ostacolerà le performance, lo 0-100 Km/h  avverrà in 3,5 secondi, mentre la V10 Plus coupé in 3,2 secondi, inoltre la top speed arriverà a 320 Km/h e 330Km/h per la Plus.

MERCEDES CLR G800 by LUMMA

Il Tuner Lumma Design ha rilasciato le prime immagini della Ruote Bollenti CLR G800, in vista del suo debutto al Salone di Francoforte.
Questo Super SUV è basato sulla Mercedes GLE Coupé, il CLR G800 dispone di un kit aggressivo wide body con un nuovo paraurti anteriore, passaruota estesi e minigonne laterali riviste. 
Il modello ha anche un tetto, spoiler e condotti d’aspirazione in fibra di carbonio, altre modifiche includono un paraurti posteriore aggressivo, un diffusore in fibra di carbonio e cerchi in lega esclusivi da 24 pollici. 

NUOVA FERRARI F12 GTO-FOTO SPIA

La nuova Ruote Bollenti del Cavallino Rampante dovrebbe debuttare al Salone di Francoforte 2015.
La Ferrari F12 Speciale o GTO, ancora non si conosce il nome ufficiale, è pronta per il debutto al Salone di Francoforte 2015.
In attesa dell’unveling atteso durante la kermesse tedesca, in Casa Ferrari continuano i test di collaudo della vettura, come testimoniano queste foto spia (pubblicate sul profilo FB del Cavallino Rampante) che ritraggono la F12 alle prese con alcune prove su strada.
La Ferrari F12 GTO è stato spiato per le strade di Maranello.

BUGATTI CHIRON, AVVISTATI DUE ESEMPLARI A LOS ANGELES

Alla Bugatti sono sempre più vicini nello svelare al mondo la nuova Hypercar dalle Ruote Bollenti, si vocifera che Bugatti possa svelare la Chiron al prossimo Salone di Ginevra, che è essenzialmente a soli 6 mesi di distanza.
Il produttore di auto francese ha già iniziato la campagna e hanno rilasciato un video teaser della Chiron, non ci sono indizi su quanto la Chiron sarà simile a quella vista nella clip, ma alla fine, il ruggito del motore risulta essere più potente della Veyron.
Gli Stati Uniti d'America sono un mercato molto grande e importante per Bugatti come per altri produttori, le Ruote Bollenti qui devono subire alcune modifiche secondo le leggi degli Stati Uniti.
L’utente Instagram @hungry_penguin ha avvistato questi due prototipi che sono stati caricati all'aeroporto di Los Angeles, si ipotizza che queste Ruote Bollenti sono state portate negli Stati Uniti per scopi di omologazione.

NUOVA LAMBORGHINI AVENTADOR LP750-4 SV ROADSTER

La Lamborghini ha svelato in Californa la nuova Ruote Bollenti in edizione limitata a 600 esemplari come la sorella Coupé.
La nuova Lambo è dotata del V12 da 6.5 litri da ben 750 Cv e 690 Nm di coppia e il nome è Aventador LP750-4 SV Roadster, variante “cabrio” della già nota Aventador SV
La Ruote Bollenti sarà venduta in 600 esemplari come già detto ed è stata creata “per soddisfare le esigenze dei clienti alla ricerca di una nuova esperienza open air abbinata a una a prestazioni da paura”, come ha detto Stephan Winkelmann, Presidente e CEO di Lamborghini

BMW A PEBBLE BEACH CON LA FUTURA M4 GTS

Ecco la futura Ruote Bollenti, BMW Concept M4 GTS, è questo il nome con cui BMW M GmbH presenta a Pebble Beach, dove ha portato anche la BMW Hommage,  questo prototipo che anticipa la futura BMW M4 GTS
La variante divora curve verrà commercializzata nel 2016.
Chiamata a prendere l'eredità dei modelli speciali della M3, tipo la Ruote Bollenti M3 GTS, porta con sé innovazioni tecnologiche come l'iniezione ad acqua e le luci OLED posteriori.
Dalla casa dell’elica inoltre dicono che avrà un minor peso ed una maggiore potenza.

SUPERCAR ROMA AUTO SHOW 2015-CONFERMATO L'EVENTO DELLA CAPITALE

Il Salone dell'Auto da Sogno si prepara per la sua seconda edizione e la Capitale  ha  promosso  a  pieni  voti  la  prima  edizione  di  Supercar  con  oltre  42.800 presenze in Fiera di Roma.
Un segnale positivo che ha indotto gli organizzatori di Roma Auto Show  a  crescere  ancora per  il secondo appuntamento che  andrà  in  scena  dal 9 all’11 ottobre sempre nei padiglioni di Fiera di Roma
Formula vincente non si cambia, e la filosofia del Salone viene confermata, le Ruote Bollenti non convenzionali, artigianali e da competizione saranno le protagoniste indiscusse sui 35.000 mq di spazi espositivi ma anche nei 40.000 mq di aree esterne.
Qui il pubblico potrà provare l’adrenalina della drift experience, provare gratuitamente le auto nei test drive o semplicemente godersi gli stunt show e le esibizioni in pista.
Le RuoteBollenti saranno affiancate dalle modelle rinominate “Supercarine”, tra le case produttrici troviamo le conferme di MaseratiTesla, Mazzanti,  Nissan  e  Viotti, ma ci saranno anche Bentley, Ferrari, FordMcLarenPorsche, che si affideranno ai rispettivi dealer.
Maserati esporrà  sul  proprio  stand  l’ammiraglia  Quattroporte e  la  berlina  executive Ghibli. All'interno del “display” che ospiterà le regine di Supercar, la Casa del Tridente sarà rappresentata  dalla  Maserati  GranTurismo MC Stradale  Centennial  Edition. 
Per celebrare il primo centenario della sua gloriosa storia, Maserati ha prodotto una vettura
senza eguali, un vero capolavoro in cui ogni singolo dettaglio è espressione della leggenda
che la Casa del Tridente incarna.

TOYO TIRES: IL DOPPIO DRIFT DINAMICO ARRIVA SU YOUTUBE!

Cari amici di Ruote Bollenti siamo tornati, ed oggi vi parliamo della Toyo Tyres, azienda leader nel campo delle gomme, torna in scena con una nuova ed entusiasmante performance.
Dopo il video "AC Milan vs Supercarche grazie all'importante supporto dell' A.C. Milan, il video raggiunse a livello globale circa 7.5 milioni di visualizzazioni, ora la Toyo Tyres torna in pista con un video mozzafiato, con delle Ruote Bollenti d’eccezione, “Surprising the World”.
Questa volta, l'azienda Giapponese ci s
vela cosa è riuscita a fare con due Audi R8 che ci
mostrano drift e testa a testa mozzafiato, mettendo in luce tutta l'abilità dei due piloti e la performance fuori dal comune delle gomme PROXES T1 Sport.
Con questa performance, TOYO TIRES vuole mostrare al mondo come è diventata leader del mercato Nipponico.
Il video è stato girato ad Osaka, Giappone, con l'ultima espressione del proprio brand spirit, Toyo Tire & Rubber Co., Ltd. svelano il loro video "Surprising the world"
Accelerate aggressive, gomme tirate al limite e drift in quantità, oltre a mostrarci una
performance estrema fino all'ultimo giro, ci lasceranno letteralmente “sorpresi” per andare ben oltre le aspettative di tutti gli appassionati di auto.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...