IL SISTEMA HALO POTREBBE SUBIRE MODIFICHE

Pat Symonds, Capo Tecnico della Williams ha dichiarato che in Formula 1 stanno valutando l’opportunità di progettare una nuova versione del sistema di sicurezza Halo.
In vista di Monaco, ai vertici della Fromula 1 si pensava che la decisione sarebbe stata tra il Halo originale testato dalla Ferrari o l’Aeroscreen della Red Bull, che è ormai in via di sviluppo.
Ma parlando al Gran Premio di Spagna il Sabato, Symonds ha detto che una alternativa è apparsa - con la questione che dovrebbe essere discussa tra le squadre il giorno di riposo a Monaco.
"Ci sarà un TRM (Regolamento Tecnico Meeting) a Monaco il Venerdì e Charlie (direttore di gara F1) ci assicura che ci accingiamo a conoscere quanto siamo distanti dalla risoluzione", ha detto Symonds
"C'è un secondo dispositivo Halo ora che è un po’ diverso da quello che la Ferrari ha funzionato qui nel test (pre-stagione). Quindi vedremo cosa porta Monaco. "
Non è chiaro come la nuova versione dell’Halo sia diversa dall'originale, ma potrebbe essere che il dispositivo sia rimovibile per consentire un più facile accesso e uscita per i conducenti.

La FIA ha fissato una scadenza, il 1 Luglio per prendere una decisione finale su quale sistema sarà in vigore per il 2017.
E 'anche probabile che la Red Bull metterà alla prova l’Aeroscreen a Monaco per ulteriori controlli di visibilità per vedere quanto limita la visione del driver su una pista stretta con pendenze.
Parlando di come le squadre stanno preparando i loro Design per il 2017, senza sapere quale sarà, Symonds ha ammesso che la situazione era abbastanza difficile.

"Penso che abbiamo avuto un'idea di quali siano gli effetti - e sono abbastanza drammatici", ha detto. "Ci sono alcune cose in particolare, come il raffreddamento della linea centrale che non sarà in grado di fare più a causa dell'effetto".







Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...